MARINA CIANCAGLINI & GIACOMO LIPPI – VAL DI BURI : BURE BIANCA 2018

Toscana – Pistoia – località Baggio – Ceppi di Trebbiano Toscano tra i 40 e i 60 anni – Macerazione : 1/3 della massa per 25 giorni, 2/3 della massa fino a Pasqua (7 mesi)💣🍷
.
~ 💥Viticoltura naturale nel pieno rispetto degli anziani ceppi : rame e zolfo e altri coadiuvanti naturali
~ 🍷Fermentazioni indigene, selvagge, dirompenti in grado di tradurre ogni precursore d’aroma coevoluto
~ 🙋Criomacerazioni? Lavorazioni a freddo della buccia? No! Inganni commerciali, aromi cristallizzati, eterni fanciulli primari, che plastica!
~ 🙌Nessuna limitazione espressiva, dunque nessun controllo della temperatura di fermentazione
~ 🚀Filtrazioni? Chiarifiche? Nessuna! Siate cristallini con il prossimo e non dovremo filtrare nessuno.
~ ♥So2 totale all’imbottigliamento : 25 mg/l
.
Bergamotto disidratato – zeste di chinotto salato – resina di cedro – senape – melissa💥🍷
.
♥🍷Bobin, Christian – Abitare poeticamente il mondo : <<… C’è qualcosa della vita che non scompare, ma che si allontana per un certo tempo,[…]La natura, la verità, la bellezza, la dolcezza, la lentezza che sono state danneggiate sono solo indietreggiate e diventano un po’ più difficili da cogliere, da vivere. Troppo male è stato compiuto, ma non è irreversibile. Non credo all’irreversibile. Rimango molto fiducioso e lo sarò sempre, l’umano nel profondo è invincibile, incancellabile. Torneremo alle cose vive e vere. Ma per questo, occorrerà che si raggiunga il punto di estrema stanchezza. Occorrerà che non si possa fare altrimenti. L’uomo di oggi non è più cattivo di quello di ieri, è soltanto più smarrito…>>🍷♥