Asotom

Chi siamo
  

Tommaso, eccentrico vigneron, produce vini personali dal 2004, da perfetto autodidatta. Sceglie le vigne dando valore alla loro storia, cercando di recuperare quei vigneti che poco a poco sono stati dimenticati. I suoi vini sono prodotti vivi e in divenire.. Vini, vivi e dimenticati è infatti lo slogan di Asotom. Ogni bottiglia racchiude l’essenza di un’annata, l’espressività di una vigna e l’idea del Vignaiolo.
Zappa, secchiello, forbicioni e dei semplici vasi vinari sono i principali strumenti con cui lavora in vigna e in cantina; a ciò abbina intuito personale, tecnica e tempo, tanto tempo. Le cose buone, infatti, richiedono tempo…